Torna ai Temi di Studio

Riferimento Biblico :libro di Giona

Autore :Fabio Bartoli - Sabina Nicolini

Casa Editrice :LE ANCORE

ISBN :

Anno :2018

N. Pagine :110

N. Capitoli :6

Ambito :Biblico

Pluriannuale (N. Anni) :un anno

Strutturato in domande : NO

IL DISERTORE lectio divina sul libro di Giona

Giona, ovvero il Disertore, che fugge dalla chiamata di Dio ad annunciare il castigo di Ninive, la grande città del Nemico, il regno del Male. Ma perché Giona fugge? Perché sa che il suo Dio ha un grave difetto: è capace di un amore senza misura, che sa perdonare a tutti, ma proprio a tutti. Ma se Giona è il Disertore, Dio è il Persecutore che insegue Giona fin nel ventre del pesce in cui è finito e lo obbliga a compiere la missione per cui è stato scelto. Con le conseguenze che Giona temeva sin dal principio. . . Una storia biblica, ironica e paradossale, che ci parla di vocazione e misericordia, riletta a due voci con profondità e brillantezza da un prete e da una consacrata.«Questa è una vera lectio divina! Non consente al lettore di leggere e basta, ma lo costringe a "essere letto"!» (Fabio Rosini).


Il testo stimola il confronto su diversi temi quali: la vocazione, la scelta di fede, la conversione, il perdono, la fiducia nella misericordia di Dio, la Sua vicinanza , l'influenza sulla propria vita della relazione con gli altri e in primo luogo con il coniuge. Anche se non parla esplicitamente di matrimonio il testo invita a riflettere più volte sulle chiamate e sulla testimonianza; nel nostro caso di sposi ci ha sollecitato a pensare al compito specifico di essere segno , frammento dell'intervento di Dio nell'umanità ( secondo il " segno di Giona: conversione e testimonianza"). Con l'aiuto del testo ogni coppia è inoltre stata chiamata ad interrogarsi sul proprio personale rapporto con Dio e sul senso ultimo della vita in relazione alla giustizia di Dio che non consiste "nella punizione dei cattivi ma nel rendere i cattivi buoni". Il testo è diviso in sei capitoli e utilizza un linguaggio accessibile , nel corso dell'anno lo abbiamo suddiviso in otto riunioni , ogni sera la presentazione della parte scelta è stata a carico della coppia ospitante. Questo non è un testo che segue il modello classico dei temi end che hanno come obbiettivo la coppia e la famiglia, ma è un testo per una crescita spirituale e una conoscenza personale , diventa di coppia dal momento che, per preparare la riunione è stato necessario un confronto nel  D.D.S.




Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.